QUATTRO CHIACCHIERE CON TONY GIANNI

tony-gianni-in-azione-foto-di-alessandro-sanna

Vittoria pesante a Trastevere: domenica ritorno al Vanni Sanna

 QUATTRO CHIACCHIERE CON TONY GIANNI 

«A Trastevere tre punti importanti: prova di maturità e consapevolezza»

Sassari, 08 ottobre 2019

Il Sassari calcio Latte Dolce è reduce da una vittoria pesante. Importanti sono tutte le vittorie, perché portano in dote tre punti e consentono di scalare più velocemente le classifiche. Ma alla sesta giornata di campionato è troppo presto per mettere sul piatto della bilancia i numeri. Ciò detto il segnale dato dalla squadra a Trastevere, su un campo tosto contro un avversario dalle rinnovate ambizioni che covava propositi di rivalsa dopo i ko della scorsa annata, è davvero importante. L’undici sassarese (panchina annessa) ha dato una bella prova di maturità, ha dato continuità ai risultati e allungato la striscia, ha confermato i progressi del gruppo e rafforzato convinzioni ed entusiasmo nella settimana di avvicinamento ad un altro scontro da cerchio rosso sul calendario: quello con l’Aprilia. A risolvere, in riva al Tevere, il mister Wolf biancoceleste: Tony Gianni, bravo a incornare alle spalle dell’estremo difensore capitolino su assist di Daniele Molino.

tony-gianni-foto-di-alessandro-sanna

Palla a Tony Gianni, centrocampista del Sassari calcio Latte Dolce: «A Trastevere abbiamo conquistato una vittoria importantissima, per i tre punti ma soprattutto per la consapevolezza che ti dà vincere una gara del genere, maschia e combattuta, partita che abbiamo portato a casa  meritatamente. In settimana l’avevamo preparata come sempre, senza alcuno stravolgimento sul piano di lavoro, pressione o particolari patemi. Sapevamo che saremmo andati ad incontrare una buona squadra e per questo, come sempre, ci siamo preparati nel migliore dei modi per provare a mettere in campo la migliore prestazione possibile. Il gol? È arrivato su palla inattiva e anche questo fa piacere visto che è una cosa su cui lavoriamo molto in allenamento. Se poi hai a disposizione un giocatore come Daniele Molino che calcia le punizioni in quel modo, prima o poi la palla giusta arriva.. e domenica è arrivata. Bene per la squadra e una bella soddisfazione anche per me visto che non sono uno che ne fa molti ed ha messo in cassaforte tre punti preziosi. Ora però si torna a lavorare, testa già al prossimo impegno, match da giocare contro un ottimo avversario come l’Aprilia. Sono formazione in salute, avversari di una sfida stimolante contro una delle più accreditate candidate alla vittoria finale. Hanno in rosa giocatori di qualità, hanno esperienza e ambizioni, li rispettiamo ma credo che anche il Sassari calcio Latte Dolce abbia tutte le carte in regola per giocarsela, e fare male. Settimana di vigilia? La vivremo con il nostro solito spirito, carichi di entusiasmo. E con la solita determinazione sempre, con l’obiettivo dichiarato di fare meglio, giorno dopo giorno».