RINNOVO BIENNALE PER MISTER STEFANO UDASSI

stefano-udassi-foto-alessandro-sanna

Il presente è già futuro: società al lavoro per il 2019-’20

RINNOVO BIENNALE PER MISTER STEFANO UDASSI

«Orgoglioso della fiducia della società: non è un punto d’arrivo, è l’ennesimo di partenza»

Sassari, 08 giugno 2019 

Mister Stefano Udassi, uno dei protagonisti assoluti dello scorso storico campionato disputato al vertice della serie D del Sassari calcio Latte Dolce, sarà tecnico biancoceleste per le prossime due stagioni: un rinnovo biennale per l’allenatore che alla sua prima esperienza sulla panchina del club ha centrato il quarto posto a fine regular season e la finalissima playoff giocata e persa onorevolmente nella nebbia di Lanusei.

mister-stefano-udassi-foto-alessandro-sanna

Proprio al Lixius di Lanusei, lo scorso 26 giugno, il Sassari calcio Latte Dolce ha giocato la sua ultima partita stagionale. Ultimo match di una stagione lunghissima e allungata ulteriormente dallo spareggio tra gli ogliastrini e l’Avellino e dal doppio turno playoff. Tre giorni dopo l’ultima gara stagionale la squadra si è ritrovata per allenarsi in campo. Divertirsi. E salutarsi. Altre ancora sono state poi le occasioni conviviali vissute da rosa, staff e dirigenza biancoceleste. Ma l’aria di vacanza ha già lasciato spazio al lavoro: la programmazione è alla base dei risultati, e la società sta già costruendo il suo domani. A partire dalla riconferma del suo condottiero.

mister-udassi-e-il-team-manager-lello-mela-foto-alessadnro-sanna

Stefano Udassi, allenatore del Sassari calcio Latte Dolce: «Un rinnovo che mi onora e gratifica per il lavoro fatto assieme al mio staff e ai miei ragazzi. Abbiamo vissuto una stagione d’alto profilo, toccando vette mai sfiorate in precedenza. Ringrazio la società che mi ha messo nelle condizioni di lavorare al top e che, confermandomi, mi permette di proseguire lungo il cammino intrapreso con ancora più fiducia ed entusiasmo. Sia chiaro che questo non è altro che l’ennesimo punto di partenza e mai di arrivo. Siamo già al lavoro per disegnare il Sassari Latte Dolce che verrà. Faremo tutte le valutazioni del caso per essere all’altezza e confermare che siamo tutt’altro che una meteora. Impegno, programmazione e.. andare».