DANIELE CHIFFI GRADITO OSPITE IN VIA LEONCAVALLO

whatsapp-image-2018-11-17-at-23-14-581
👉 OSPITI IMPORTANTI IN VIA LEONCAVALLO ⚽⚪💙
🅰📝 A LATTE DOLCE RTO CON DANIELE CHIFFI 🅰📝
 
L’atterraggio in terra sarda intorno alle ore 12 di venerdì, Lui è l’ospite nazionale C.A.N. A. Daniele Chiffi. Una passeggiata fra le vie della città di Sassari accompagnato da speciali “guide turistiche” – Gian Luca Sechi (assistente C.A.N. B) e Paolo Armando Mulas (arbitro C.A.N. D) -, poi il pranzo a precedere l’allenamento svolto sul sintetico di via Leoncavallo grazie alla preziosa collaborazione della società Sassari calcio Latte Dolce del presidente Roberto Fresu che l’organizzazione ha ringraziato per la cortese ospitalità.
whatsapp-image-2018-11-17-at-23-14-571
 
Sul terreno di gioco Daniele Chiffi, assieme agli associati dell’OTS, ha svolto il classico pre gara: alcune domande dei giovani fischietti presenti hanno aperto la breve parentesi legata ai consigli “da campo” dell’ospite della sezione di Padova, quindi via alla simulazione, – messa in atto con il nostro vice presidente Emanuele Fresi -riferita ad un classico spostamento sul TDR nel tentativo di spiegare quando e perché è necessario variare la classica diagonale e utilizzare uno spostamento “secondario”, consentendo così di trovarsi in una zona specifica del campo avendo la possibilità di godere di una visuale migliore dell’azione e decidere con maggiore certezza.
whatsapp-image-2018-11-17-at-23-14-572
 
Dopo una doccia rigenerante, trasferimento nella sala conferenze della Polizia Municipale, dove alle ore 18,45 è iniziata la riunione tecnica: ad aprire i lavori il padrone di casa Maurizio Sassu, che dopo aver mostrato vicinanza al collega della sezione di Ciampino protagonista di un orribile aggressione domenica scorsa, ha ringraziato gli associati delle sezioni di Alghero, Cagliari e Ozieri arrivati in città per l’occasione.
 
Un breve video di presentazione ha poi lasciato spazio a Daniele Chiffi che, interagendo con la folta platea, ha proiettato diverse immagini relative alle sue gare facendoli commentare ai presenti; gli argomenti trattati sono stati principalmente quelli legati a disciplinare, tempestività del provvedimento stesso (sinonimo di accettazione e credibilità) e diverse casistiche sul come relazionarsi con i calciatori, provando a capire sin da subito con chi si ha a che fare.
whatsapp-image-2018-11-17-at-23-14-57
 
I consigli dati in riferimento al posizionamento nei diversi calci di punizione ha poi condotto la riunione al termine, ma non poteva mancare il classico dono di riconoscimento e aprezzamento che il presidente Maurizio Sassu consegna a tutti gli ospiti giunti a Sassari: Daniel Chiffi riceve un portachiavi raffigurante un candeliere d’argento “con la speranza che lo possa far ballare tra i vari campi della serie A e che possa portare fortuna a Sassari nella speranza di avere anche noi nel breve periodo un arbitro o un assistente nella massima serie di calcio”.
whatsapp-image-2018-11-17-at-23-14-58
 
Con queste parole si sono chiuse le porte della sala conferenze e si sono aperte quelle del ristorante per la consueta cena finale: il presidente, il direttivo e tutti gli associati della sezione di Sassari hanno ringraziato Daniele Chiffi per la disponibilità e per la maglia autografata che ha voluto lasciare in omaggio.