NOTA DELLA SOCIETA’

calcio

NOTA DELLA SOCIETA’ 

Sassari, 20 giugno 2018

Ciò che è evidentemente oggettivo, è che in questo clima di tensione e rissa mediatica diventa complicato portare avanti qualsiasi attività e sostenere qualsiasi proposta.

La collaborazione che avevamo in mente, esplicitata appieno nella nostra precedente comunicazione,  sarebbe dovuta nascere in un clima di piena e totale serenità collettiva, situazione ideale per la società sportiva e gli imprenditori interessati al progetto. 

Alla base della proposta formulata non è mai stata palesata l’intenzione di acquistare la Torres: l’intento era quello di costruire, insieme, un progetto basato sulla condivisione di idee e obiettivi. 

Ciò detto, e in considerazione del clima che si è venuto a creare, abbiamo verificato che tale progetto è irrealizzabile proprio per la totale mancanza di condivisione delle sopra citate idee e dei sopra citati obiettivi.

Indipendentemente dalla nostra volontà, non ci sono i presupposti per portare avanti il tipo di collaborazione immaginata. 

I tempi, lo dicono i fatti, al momento non sono maturi: in futuro chissà.