LATTE DOLCE – ALBALONGA La capolista passa al Vanni Sanna per 1-3

14971461_10209879166123532_2093710327_o

Punizione pesante per il Latte Dolce, che paga l’uno-due iniziale dell’Albalonga – due reti nei primi 10′ di gioco – reagisce, segna con Carboni, gioca senza paura contro la prima della classe ma subisce il terzo gol ospite e non raccoglie quanto di buono fatto sull’1-2, cedendo infine i tre punti al pur forte avversario.

Ancora una volta, complici le assenze e il necessario bilanciamento della quota fuoriquota, il Latte Dolce regala al campo un undici diverso dalle ultime uscite e adattato a esigenza e contingenze. Daga e Carboni supportano Palmas in attacco. Sull’erba di un Vanni Sanna spazzato dalla forte pioggia caduta sino a un’ora prima del match, si presenta l’Albalonga, capolista solitaria del girone, formazione  attrezzata e pericolosa dal grande potenziale offensivo. Al 5′ l’Albalonga passa in vantaggio: pallone che schizza sull’erba bagnata, disattenzione difensiva, Delgado serve Bernardi che calcia verso la porta, Garau respinge come può ma sulla palla si avventa Succi che insacca per l’1-0. Avversari pressanti e aggressivi, giallo a Cocco e al 10′ Mercenaro vede un dubbio tocco di mano in area biancoceleste: sul dischetto va Delgado ed è 2-0. Insidiosa punizione di Mereu dalla sinistra, ma è rimessa dal fondo per Grillo. Ammonito anche Panini, gara ruvida sin dalle prime battute. Mereu ci prova ancora dalla lunga su calcio da fermo, ma la palla finisce alta sulla traversa. Al 16′ Puledda tenta il colpo dalla distanza ma non centra lo specchio, Latte Dolce propositivo e deciso a reagire all’uno-due avversario. Delgado pesca Succi in area, ma Garau è attento e para a terra. Ricomincia a piovere, Garau manda in corner una punizione di Giannone, brutto scontro fra Cacciotti e Carboni ma l’arbitro lascia correre. Giallo anche per Puledda ma al 32′ arriva il gol biancoceleste: Mereu calcia di prima una palla in area servendo alla perfezione Carboni che impatta al top e supera Grillo per l’1-2. Quattro minuti dopo una bella combinazione dell’Albalonga Traditi arriva al tiro ma Garau, ancora una volta, dice no. Latte Dolce vivo e propositivo, ammonizione anche per il portiere Grillo e squadre nello spogliatoio. Paba getta in mischia Galante per Puledda e arretra Daga, ci prova Palmas, Albalonga pericolosa su calcio d’angolo, risposta biancoceleste ma nulla di fatto. Ancora una percussione di Palmas stoppata in angolo dalla difesa azzurra: gara aperta, e vivace. Usai toglie la pettorina e al 17′ del secondo tempo rientra in campo dopo il lungo stop per infortunio. Dentro anche FideliPalmas entra nettamente sulla palla ma rimedia un giallo, poi Delgado approfitta di una respinta corta di Garau e segna il 3-1 al 26′ st. Magliocchetti rileva Bernardi, finisce 1-3.

Latte Dolce: Garau, Pala (17′ st Fideli), Cocco (17′ st Usai), Congiu, Chessa, Mereu, Puledda (1′ st Galante), Piga, Palmas, Carboni, Daga. A disposizione: Segantini, Depalmas, Delrio, Angioni, Ravot, Sclano.  Allenatore Paba

Albalonga: Grillo, Cacciotti, Angeletti, Tamburlani, Giannone, Panini, Succi (38′ st Pintori), Traditi, Bernardi (31′ st Magliocchetti), Delgado, Corsetti (35′ st Martinelli). A disposizione: Galluccio, Laterra, Lustrissimi, Cruz, Pacielli, Tomasetti. Allenatore Chiappara

Arbitro: Mercenaro di Genova

Assistenti: Amantea (Milano) e Valletta (Napoli).

Reti: 5′ pt Succi (A), 10′ pt rig. e 26′ st Delgado (A), 32′ pt Carboni (LD)

07100 SASSARI – VIA LEONCAVALLO, 6 TEL E FAX 0794920318

EMAIL: INFO@LATTEDOLCECALCIO.IT – WWW LATTEDOLCECALCIO.IT