Settore giovanile: motore del futuro biancoceleste

bottegoni

Il responsabile organizzatovo Marco Bottegoni:

«Puntiamo alla crescita tecnica e umana dei nostri ragazzi»

 

La Asd Latte Dolce calcio ha nel suo Settore Giovanile, collegato ai progetti Scuola Calcio e Latte Dolce Academy, il prezioso propellente del suo motore, la linfa che alimenta la sua idea e filosofia calcistica. Un’idea che come un albero aspira ad avere rami forti e sani – la prima squadra -, capaci di dare buoni frutti – giocatori – appetibili sia per i campionati dilettantistici che per quelli professionistici. Ma un albero, per essere solido, ha bisogno di radici robuste, radicate sul territorio: le radici del Latte Dolce sono i giovani del Settore Giovanile, il futuro del calcio biancoceleste, sassarese, isolano, e non solo. La società ha un nuovo responsabile del Settore Giovanile, individuato nella persona di Marco Bottegoni, uomo con importanti esperienze maturate in seno alla Juventus e al Genoa. Nel suo agire sarà coadiuvato dal responsabile organizzativo Paolo Tassu, con Mario Dore responsabile dirigenti accompagnatori. I tecnici delle formazioni Elite saranno Gianni Piras e Mattia Paba per gli Allievi, e Sergio Dossena e Giovannino Oggiano per i Giovanissimi. I tecnici delle squadre Academy sono Sandro Soro e Ambrogio Onida per gli Allievi, e Gabriele Setti e Roberto Merella per i Giovanissimi. I preparatori portieri sono Sergio Pinna, Angelo Lorusso e Salvatore Nieddu. Il preparatore atletico è  Massimo Sole.

 

Negli scorso giorni si è svolta una riunione tecnica che ha coinvolto tutti gli allenatori del Settore Giovanile. Sono stati definiti gli obiettivi da raggiungere, concordati fra società e allenatori, è stata analizzata la situazione di partenza puntando l’attenzione sulla principale risorsa disponibile: i ragazzi, i giocatori. Proprio i giocatori sono stati individuati in base alle qualità tecniche, tattiche, fisico-atletiche e morali, quindi assegnati alle categorie Giovanissimi e Allievi Elite e Giovanissimi e allievi Academy, in base alle fasce di età. Ogni squadra avrà disposizione un allenatore qualificato e un secondo allenatore, un preparatore dei portieri con due aiutanti preparatori, e un preparatore atletico per il corretto sviluppo delle capacità fisico atletico. Proprio lo staff tecnico a supporto delle squadre è stato selezionato, valutato e successivamente assegnato ai team delle varie categorie in base alle qualità riferibili all’azione didattica in fase di spiegazione, dimostrazione, osservazione e correzione funzionali ad una crescita omogenea del calciatore.

 

Il responsabile tecnico del Settore Giovanile del Latte Dolce  Marco Bottegoni: «Abbiamo una priorità: la crescita umana e sportiva del ragazzo e giocatore. Sono felice di poter metter le competenze maturate durante le collaborazioni avute con Juventus e Genoa al servizio dell’idea biancoceleste. Proprio il Latte Dolce, a livello dilettantistico, è società al top in Sardegna, l’ideale per sviluppare un progetto che guarda al futuro. Le struttura e lo staff ti consentono di operare al meglio, le competenze sono chiare e divise, la collaborazione e l’interazione sono massime. Il Latte Dolce rappresenta un’opportunità reale di fare calcio a Sassari e in Sardegna. La risorsa principale sono i ragazzi, l’ho già detto ma è giusto ribadirlo. Cerchiamo di mettere i ragazzi nelle condizioni di esprimersi e lavorare al meglio possibile, anche per questo è stata attivata la sinergia con Latte Dolce Academy, un vero e proprio laboratorio che lavora su atleti di età inferiore rispetto alla categoria di appartenenza, su cui si lavora per favorirne il successivo inserimento i Elite. Tutto avviene in maniera studiata, programmata e graduale: si lascia il giusto spazio all’estro del ragazzo, si passa poi alla schematizzazione sotto l’aspetto tattico. Ognuno dei nostri atleti è seguito sotto l’aspetto sportivo , ma grande attenzione è dedicata anche al percorso scolastico ed alla situazione legata al sistema familiare. Siamo presenti, vogliamo esserlo vorremo che i giocatori del vivaio del Latte Dolce possano avere l’occasione di arrivare in alto, alla nostra prima squadra, magari anche al professionismo. Ci sono alcuni promettenti classe 2000 che già sono agli ordini di mister Paba: il sogno che si realizza, è il nostro obiettivo».

 

 

07100 SASSARI – VIA LEONCAVALLO, 6 TEL E FAX 0794920318

EMAIL: INFO@LATTEDOLCECALCIO.IT – WWW LATTEDOLCECALCIO.I